Aiuto le persone a capire, gestire e risolvere i problemi affettivi e relazionali

Dott.ssa Laura Marrucci

Dal disagio esistenziale che può accompagnare alcuni eventi critici o le normali fasi di sviluppo, fino alla psicopatologia conclamata.
Mi interesso particolarmente agli effetti delle esperienze traumatiche.
Penso che ogni singolo intervento richieda conoscenze teoriche, impegno e disciplina, insieme alla consapevolezza dei limiti della scienza e del valore della relazione interpersonale


PARLARE, ASCOLTARE E COMPRENDERE

Ogni percorso, per essere efficace, deve essere costruito su misura e sulla base di un progetto condiviso, instaurando un rapporto di fiducia reciproca e collaborazione.



ANALIZZARE INSIEME I PROBLEMI

Nel corso degli incontri vengono messi a fuoco i problemi anche utilizzando test psicodiagnostici affidabili discutendo ed interpretando insieme i dati emersi.



LE MIGLIORI TECNICHE E PROCEDURE

Utilizzo le teorie e gli strumenti che la ricerca ha dimostrato più efficaci per il trattamento di ogni specifico disturbo e che ritengo più adatte alla persona che ho di fronte.



CERCARE E SCOPRIRE LA VIA D’USCITA

La ricerca, insieme all’apertura alla sorpresa della scoperta, conducono a una visione nuova e diversa che, di per sé, già rappresenta un importante cambiamento.



Le Parole Chiave

Il Mio Modo di Lavorare

Lavoro da oltre 20 anni con passione e disciplina, non ho soluzioni preformate, ma dispongo degli strumenti per cercarle e dell’interesse per trovarne sempre di nuovi.

COLLABORAZIONE

Nella psicoterapia, ma più in generale in tutte le applicazioni della psicologia, la collaborazione è, per me, una necessità. Per essere efficace, ogni intervento deve essere costruito su misura e sulla base di un progetto condiviso con il paziente, a partire dalla sua formulazione.


FIDUCIA E SINTONIZZAZIONE

La Fiducia reciproca è alla base della possibilità di comunicare e di entrare in sintonia, in modo che il terapeuta possa riuscire a cogliere i bisogni, gli stati d’animo e i timori del paziente, i suoi punti di fragilità (per non forzarli) e i suoi desideri e progetti (per sostenerli).


RICERCA, SCOPERTA E CAMBIAMENTO

La ricerca, insieme all’apertura alla sorpresa della scoperta, conducono ad una visione nuova e diversa che, di per sé, già rappresenta un importante cambiamento.


INTEGRAZIONE E LIBERTA’

Integrazione mente-corpo e ampliamento della libertà di scelta del paziente, sono i fari che orientano il mio lavoro. I conflitti tra pensiero ed emozione, o tra le diverse parti del sé, possono fiaccare la volontà dell’individuo, condizionare e rendere insicure le sue scelte, e spesso sono alla base del suo disagio.


IMPEGNO E DEDIZIONE

Il piacere e l’intuizione, o lo sguardo creativo, possono indicare la direzione, ma nessun obiettivo importante può essere raggiunto senza l’impegno costante che alimenta la passione, e senza la dedizione e la cura che la coltiva.


LA FORMAZIONE CONTINUA

È un bisogno che sostiene il mio lavoro. La curiosità e l’interesse per i nuovi sviluppi della mia disciplina stimolano sempre nuovi apprendimenti e il desiderio di continuare questo difficile e bellissimo lavoro.



CONVENZIONI ED ALTRE AGEVOLAZIONI

Aderisco alle seguenti Convenzioni stipulate dal Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi (Visualizza >>)

Sono previste agevolazioni, da concordare, per le persone che necessitano di una consulenza o di una psicoterapia e hanno difficoltà economiche. Contattami per Ricevere Maggiori Informazioni >>

Le categorie professionali elencate di seguito potrebbero usufruire di una copertura assicurativa per la psicoterapia:

  • ASSILT per i dipendenti del gruppo Telecom. Per informazioni: www.assilt.it
  • CASAGIT per i Giornalisti. Per informazioni: www.casagit.it
  • CASPIE per i Dipendenti della Banca d’Italia. Per informazioni: www.caspie.eu


Date Importanti

Formazione ed Esperienza


1995

Laurea in Psicologia Clinica e di Comunitá. La ricerca oggetto della Tesi ha mirato a verificare la relazione tra la rappresentazione mentale (di Sé e dell’Altro significativo) e la posizione abituale del corpo (la postura). L’interesse per la Psicofisiologia è ancora oggi un pilastro del mio lavoro.


1997

La scoperta del Rorschach – il “Test delle macchie d’inchiostro” – e della Psicodiagnostica. La pratica, lo studio e l’insegnamento dei test continua oggi sia in ambito clinico sia in quello giuridico.


1998

Cultore della materia di Psicofisiologia Clinica all’Università di Roma “Sapienza”. La collaborazione con il prof. Vezio Ruggieri – a cui sono profondamente grata per avermi appassionata alla ricerca e per il lungo tempo che ha dedicato alla mia formazione clinica – oltre alle ricerche sulla Postura mi ha consentito di esplorare il mondo delle Arti-Terapia ed avviare lo studio e le ricerche sullo Stress.


1999

La ricerca sullo Stress, iniziata nell’ambito della psicofisiologia del lavoro, mi ha permesso di comprendere un modo di funzionare dell’organismo che ha delle fondamentali implicazioni nella costruzione della patologia psichica e psicosomatica.


2002

La Ricerca-azione sul territorio è stata una delle esperienze professionali più importanti. Questa ricerca, proseguita per circa nove anni, ha ampliato la mia prospettiva ad una visione dell’individuo che non dimentica la dimensione sociale e collettiva insieme a quella individuale e familiare.


2003

Titolo di Specialista in Psicologia Clinica conseguito presso la Scuola di Specializzazione Psicologia Clinica della Facoltà di Psicologia dell’Università di Roma “Sapienza”, abilitazione all’esercizio della Psicoterapia Individuale e di Gruppo e inizio della pratica Psicoterapeutica.


2010

Volontariato e attività professionale presso il centro di Psicologia del Lavoro e Rilevazione del Danno Biologico da patologia mobbing compatibile della ASL RMD. Prende forma la possibilità di far confluire nella pratica della valutazione del danno le conoscenze di psicodiagnostica, di psicofisiologia dello stress e di psicologia clinica maturate negli anni.


Copyright 2018 - Laura Marrucci | Piva 10708490585 - Iscrizione all'Ordine degli Psicologi del Lazio n. 7644 | Privacy Policy
Powered by FluidaMente #SmartWebCommunication